La comparazione della tipografia per la Svizzera. Trovate la migliore stampante vicino a voi - con prezzi e valutazioni! Sono molti i casi in cui diventa necessario affidarsi ai servizi di una tipografia. Un esempio è un professionista che desidera stampare i suoi nuovi biglietti da visita e magari farli realizzare anche per tutti i suoi dipendenti. Un altro caso può riguardare una testata giornalistica, una rivista mensile o settimanale. Anche gli ingegneri e geometri hanno bisogno di questi servizi perché, per stampare i loro progetti, necessitano di stampanti e fogli molto grandi. Le attività commerciali usano abitualmente le tipografie per far stampare, con una cadenza precisa, i volantini delle offerte. Le stampe possono essere richieste anche dai direttori dei musei per una mostra (esempio le informazioni grafiche sui totem, vicino alle opere, brochure tradotte in varie lingue). Sono davvero infiniti i campi in cui le tipografie tornano utili. Ma come scegliere la migliore? La ricerca scoraggia sempre le persone perché il tempo necessario per far visita a tutte le ditte può richiedere un investimento anche economico. Per accorciare le distanze, viene in aiuto il nostro comparatore. Nella pagina principale è possibile impostare i filtri e visualizzare solo le tipografie che rispecchiano determinati parametri. In questo modo si ha una visione chiara sullo schermo del PC o dello smartphone senza nemmeno alzarsi dal divano. Inoltre, la piattaforma raccoglie anche le recensioni e le valutazioni dei clienti. I loro pareri aiutano ad avere una visione ancora più realistica, così da avere informazioni chiare e veritiere, allo scopo di aiutare a trovare la tipografia migliore. Tipografia: cosa è? La tipografia è un'attività che si occupa di tutti i processi che riguardano la stampa, la produzione di biglietti da visita, cartelloni pubblicitari, brochure e tanto altro. Può essere più o meno grande a seconda della completezza del suo catalogo. Si va dai piccoli negozietti che effettuano fotocopie, stampe di poche pagine con carta comune, fino ad arrivare a veri e propri stabilimenti che funzionano anche da legatoria per i grandi editori. Molte tipografie hanno al loro interno anche uno studio grafico che lavora per dare forma alle idee. Inoltre creano disegni ed immagini da zero, testi, cataloghi, volantini per supermercati e altre attività. Può essere gestita da una o più persone che solitamente si dividono i compiti. In alcune tipografie vengono anche prodotti tipi di carta ad un prezzo conveniente e di un formato che non sempre si trova nelle cartolerie. Tipografia: i diversi servizi offerti Chi si affida ad una tipografia, avrà a disposizione un vasto catalogo di servizi. Ovviamente, questi variano in base alla grandezza dello stabilimento. In linea generale si può richiedere: - Stampa digitale su diversi supporti - Realizzazione di grafiche a colori o in bianco e nero - Impaginazione e rilegatura di tesi e libri - Realizzazione di etichette, adesivi singoli o sotto forma di bobine - Stampa su diversi tipi di tessuto - Realizzazione striscioni e totem - Fotocopie in grandi quantità in diversi formati - Biglietti da visita per privati, professionisti e aziende - Cataloghi informativi per attività - Stampa di riviste e giornali - Stampa di progetti per ingegneri, geometri e ditte di costruzioni, impianti, ecc. - Sevizi di legatoria - Stampa opuscoli e cataloghi di grandi dimensioni - Realizzazione di nuovi caratteri, stili personalizzati e font creativi Molte di queste attività sono sovrapponibili e non c'è limite alla fantasia. Solitamente i professionisti si adattano alle esigenze del cliente cercando sempre di soddisfare ogni suo ordine. Come aprire una tipografia in Svizzera? Per aprire una tipografia, occorre avviare l'attività con l'aiuto del commercialista. Questo professionista valuterà le varie iscrizioni, il regime fiscale più adatto e consentirà di richiedere tutti i permessi necessari. Essendo locali grandi, ci sarà sicuramente bisogno di un responsabile della sicurezza e della formazione rispetto alle norme antincendio. Occorre anche il progetto di un ingegnere e, ovviamente, le attrezzature. Queste richiederanno un investimento iniziale che solitamente si divide tra i soci. Non è richiesta una particolare qualifica o università. Avere una solida esperienza nel campo della grafica, dei progetti e del giornalismo in generale, può sicuramente aiutare. Molti proprietari, infatti, hanno lavorato già presso altre tipografie oppure hanno collaborato con case editrici o copisterie. Coloro che sono addetti ai macchinari dovranno però avere competenze specifiche nel manovrarli e farlo in tutta sicurezza. Perché affidarsi ad una tipografia? Affidarsi ad una tipografia è sempre conveniente in tutte quelle situazioni dove c'è necessità di stampare una mole importante di biglietti, volantini, brochure, progetti pubblicitari e libri. Sarebbe ovviamente impossibile farlo a casa con la propria stampante, oppure rivolgendosi ad una piccola copisteria. Al di là dei prezzi che sarebbero esorbitanti, diventa scomodo. C'è quindi bisogno di professionisti che lavorano grandi quantità di stampe, sono in grado di farlo bene ed in poco tempo. In questo caso specifico i prezzi sono davvero bassi. Se si hanno le competenze, però, nulla impedisce di realizzare in totale autonomia il progetto grafico da presentare, risparmiando così su questo servizio extra. Insomma è meglio lasciar fare agli esperti per ottenere un risultato impeccabile. Come riconoscere una buona tipografia Per valutare la qualità di una tipografia si deve fare appello al buon senso. Sono regole di base che si usano per rilevare la professionalità di un po' tutte le attività che lavorano con il pubblico. In particolare: - Cortesia e competenza del personale - Disponibilità a rispondere ad eventuali dubbi - Fare un preventivo gratuito e senza impegno - Possibilità di modificare l'ordine anche in corso d'opera - Prezzi chiari e senza costi improvvisi nascosti - Qualità dei macchinari utilizzati - Pulizia degli stabilimenti - Velocità nello svolgere il lavoro - Assistenza sempre disponibile per ogni necessità - Riduzione dei prezzi in caso di lavori continuativi nel tempo - Possibilità di visualizzare varie stampe di prova prima di procedere con quella definitiva. Quanto costano i servizi della tipografia? Generalmente queste attività applicano particolari a clienti che si rivolgono loro spesso per più lavori. Altre variabili da tenere presenti e che influiscono sul prezzo sono: - Tipo di lavoro: se occasionale o continuativo (esempio stampa settimanale di volantini) - Numero di stampe - Creazione di un progetto grafico o carattere tipografico - Tipo di stampa (toner, laser, getto d'inchiostro) - Stampa a colori o bianco e nero - Modifica del progetto in corso d'opera - Qualità della carta (esempio se plastificata o meno) e dimensione del foglio (A3, A4, A5) - Necessità di un progetto grafico e numero di ore di lavoro - Urgenza e tempi di consegna molto brevi (il lavoro continuativo notturno può influire sul prezzo finale) Come si può notare, è impossibile definire un costo omogeneo e uguale per tutti. Diventa necessario quindi parlare di persona e valutare insieme il preventivo. Tipografia – valutazioni ed esperienze Le persone, prima di contattare una tipografia, cercano una risposta alle proprie domande. Possono soddisfare la curiosità attraverso le informazioni che le ditte stesse forniscono, ma questo non basta. Ovviamente sarebbero di parte perché tutti sostengono che i loro prodotti, e materiali, sono i migliori. Ci si può invece fidare delle recensioni di clienti che hanno già avuto modo di usufruire di uno o più servizi. Questi, infatti, possono lasciare una valutazione e argomentare la loro esperienza commentando i prezzi e la qualità, ma anche l'assistenza ricevuta. Essendo veritiere, queste informazioni sono utili a chi ancora è in dubbio e non sa quale tipografia scegliere. A sua volta, potrà lasciare le sue impressioni e confermare o smentire gli altri. Il nostro comparatore si basa quindi sulla cooperazione e composizione di testi informativi scritti dagli utenti per supportare altri utenti. Tipografia: come promuovere la propria attività Sappiamo che esistono tante ditte e negozi che offrono la stampa e lavorano nel settore grafico da molto tempo. Farsi strada tra le altre attività e acquisire nuovi clienti può risultare una cosa abbastanza faticosa. La soluzione migliore è quindi quella di investire una piccola somma in pubblicità e comunicazione. Questo è un ottimo modo per promuovere l'attività e farla spiccare tra le prime sul nostro portale di confronto online. Non ci sono vincoli e condizioni particolari. Un tecnico specializzato sarà a disposizione di coloro che desiderano usare questa tecnologia per far risaltare il prodotto più conveniente. Non servono grosse somme per avere risultati soddisfacenti già dopo pochissimo tempo. I potenziali clienti, quindi, avranno modo di contattare il diretto interessato, usufruire dei suoi servizi e, se lo desiderano, lasciare la loro recensione e consigliarlo ad altre persone. Si attiva in questo modo una reazione a catena che lavora autonomamente incrementando, così, i guadagni.